Un traguardo importante

Ce l’ho fatta! Dopo un percorso durato molti anni ho finalmente perso gli ultimi chili che mi erano rimasti: se penso che solo un anno e mezzo fa pesavo 150 kg e oggi sono quasi 100 kg meno, mi sembra veramente impossibile.

Molte amiche mi hanno chiesto come abbia fatto, sembra veramente un’impresa titanica – e lo è stata! – soprattutto considerando che non ho fatto neppure un intervento. I miei segreti? Palestra tutti i giorni e un’alimentazione corretta.

Fino a due anni fa mangiavo solo schifezze: il mio menù quotidiano era una pizza a colazione, un cornetto alla crema dopo un’ora dalla colazione, delle patatine prima di pranzo e un piatto di pasta da almeno 200 grammi a pranzo. Continuavo con altrettanti pasti al giorno, completamente sregolati, le verdure, a meno che non fossero fritte, neanche sapevo che sapore avessero.

Ho deciso di cambiare perché il mio dottore, che mi ha in cura da quando ero una bambina, si è preoccupato davvero tantissimo. Le ultime analisi del sangue, prima di cimentarmi in questa impresa, erano catastrofiche: a vent’anni avevo dei risultati terribili, qualsiasi analisi facessi era un disastro. Per questo ho deciso di cambiare.

Sono andata da un dietologo molto rinomato della mia città e mi sono iscritta in una palestra, seguita da un coach personale che mi ha spronata tanto. Mi è stata assegnata una dieta nella quale mangiavo molto più spesso di prima, ma decisamente in maniera del tutto sana: ho visto scendere i primi chili in poco tempo e ho sempre trovato la mia motivazione nella gioia che vedevo sui volti dei miei genitori e di tutti i miei amici.

Questa settimana ho avuto l’ultimo controllo: 68 kg, un sogno che si è avverato con tanta forza e determinazione. E ora mi sembra il momento di farmi un bel regalo: guardaroba nuovo e la piastra GHD che sto puntando da un secolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *